Architettura: i 4 interior designer emergenti che stanno conquistando il mondo

4 interior designer emergenti che stanno conquistando il mondo

Una nuova generazione di interior designer sta conquistando il mondo con i suoi interni che sono sì lussuosi, ma anche estremamente confortevoli e pragmatici.

Da Parigi a New York, passando per Londra, ecco i 4 designer emergenti che stanno già regalando più di una sorpresa all’architettura e che, proprio per il loro stile unico, sono già stati chiamati a prestare la loro opera per marchi importanti, come Chanel.

1.Tristan Auer

Elegante e senza tempo, anche se ancora sottostimato, il 47enne Tristan Auer è riuscito a ritagliarsi in breve tempo una posizione nel Parisian Chic.

Nel 2002 ha ricevuto l’incarico di decorare gli appartamenti di Coco Chanel, situati in Rue Chambon, mentre qualche anno più tardi è stato scelto per occuparsi del rinnovo dello storico Hotel de Crillon di Parigi.

Per lui l’interior design è soprattutto colore e stile “Non potrei mai vivere in un ambiente che non appaghi anche gli occhi.”

2.Natasha Baradaran

Natasha Baradaran è conosciuta a Los Angeles non solo per i suoi interni casual, ma anche perché ama mescolare il passato e il presente.

La mia estetica è soprattutto un mix” ha dichiarato. “Una combinazione di vintage e arte contemporanea, capace di creare spazi unici e di riflettere l’anima del padrone di casa.”

La Baradaran, oltre che a Los Angeles, ha progettato nuovi spazi ad Aspen, Londra, New York e Montecito.

3.Ashley Darryl

Rimaniamo negli Stati Uniti, ma ci spostiamo dall’altra parte della costa: a New York incontriamo Ashley Darryl, apprezzata per i suoi interni contemporanei e classici.

Quando qualcuno guarda i miei interni, non sa mai dire quando li ho creati” ha dichiarato. “Anzi, a volte nemmeno io so quanti anni abbiano.”

L’interior designer, che ha aperto il suo studio a Manhattan nel 2014, ama mescolare pezzi antichi con altri più nuovi per creare ambienti in cui l’orologio sembra essersi fermato.

4.Bryan O’Sullivan

Da quando ha aperto il suo studio nel 2013, Bryan O’Sullivan si è sempre distinto per i suoi ambienti eleganti, creati su misura e in cui si respira fin da subito un’aria di casa.

Creo e disegno qualsiasi cosa, dalle luci all’arredamento, per aggiungere ancora più unicità agli spazi.”

Il 36enne, per le sue creazioni, prende ispirazione da diverse fonti, Irlanda inclusa, una terra dove non solo è nato, ma che gli offre sempre “prospettive fresche”.

Di Francesca Orelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...