Processioni storiche Mendrisio: una tradizione che si rinnova ogni Giovedì e Venerdì Santo dal Seicento

processioni storiche mendrisio 2019
Processioni storiche Mendrisio 2019-processione del Giovedì Santo

Le processioni storiche, che ogni anno richiamano una folla di fedeli e di curiosi a Mendrisio (Svizzera), sono un mix unico di religiosità popolare, di misticismo, di arte e di teatralità.

Le due processioni, che in genere si svolgono la sera del Giovedì e del Venerdì Santo per le vie del borgo di Mendrisio, ripercorrono due degli episodi più conosciuti del Nuovo Testamento: la passione di Gesù e la deposizione delle sue spoglie all’interno del sepolcro, da cui sarebbe poi risorto.

La composizione delle processioni storiche di Mendrisio, così come la vediamo ora, risale ai primi anni del Seicento, mentre le loro origini si perdono nella notte dei tempi.

processioni storiche mendrisio 2019 2
Processioni storiche Mendrisio 2019-La processione del Venerdì Santo con i trasparenti

Per quanto riguarda gli oltre 150 figuranti, tra gli stessi possiamo trovare persone di ogni età, dal bambino delle scuole elementari fino al veterano che, da anni, porta sulla scena uno specifico personaggio, come ad esempio la Veronica, la donna che ha asciugato il volto insanguinato di Gesù con un telo.

Spesso i ruoli, sia i principali sia i secondari, oltre ad essere interpretati in modo molto realistico, vengono tramandati di padre in figlio o, se si tratta di figure femminili, di madre in figlia.

Solo da questo fatto si comprende quanto queste processioni, oltre ad essere molto sentite dagli abitanti di Mendrisio (e non solo), siano anche profondamente radicate nell’animo e nella tradizione del luogo.

processioni storiche mendrisio 2019 3
Trasparenti per le vie del borgo di Mendrisio (il più antico risale al 1790)

E non è finita qui, perché c’è un altro dettaglio che contribuisce a renderle davvero uniche, e non stiamo parlando degli animali né tanto meno degli abiti antichi: i trasparenti, delle piccole opere d’arte che rappresentano scene delle passione di Gesù e che, nella settimana di Pasqua, è possibile anche ammirare, di notte come di giorno, per le strade di Mendrisio.

Ciascuno di questi trasparenti, la cui creazione risale tra la fine del Settecento e i primi anni del Novecento, viene custodito gelosamente all’interno del Museo del Trasparente di Mendrisio, che dal 2017 è situato all’interno della Casa Croci.

Il museo, che è aperto per tutto l’anno, non solo permette di ammirare più da vicino queste particolari tele cerate con soggetti religiosi, la più antica delle quali risale al 1790 ed è stata realizzata da Giovanni Battista Bagutti, ma anche di vedere come vengono conservate e alcune fasi del processo di restauro a cui vengono sottoposte periodicamente.

Di Francesca Orelli

processioni storiche mendrisio 2019 4
Museo del Trasparente (Casa Croci-Mendrisio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...